All posts by admin

Il costo per rifarsi il naso a Roma

Tra le operazioni di chirurgia plastica estetica più gettonati segnaliamo indubbiamente l’intervento di rinoplastica, procedura che ha la finalità di modellare il profilo per dargli poi la forma più proporzionata con il volto . I costi per la rinoplastica possono cambiare in base a alcuni fattori e lo stesso potrà esser illustrato esclusivamente grazie ad una visita medica eseguita con il chirurgo che dovrà intervenire sul profilo del paziente.

Questo tipo di procedura, realizzata soltanto nelle strutture mediche specialistiche, è considerato un intervento difficile , dato che lo stesso è praticato esclusivamente tramite le narici, modellando così la struttura osseo-cartilagine , senza lasciare alcuna cicatrice visibile. L’intervento nasale è attuato sotto anestesia locale: in questo modo, nell’area interessata l’operando non potrà sentire alcun dolore, ma innanzitutto la ripresa dopo l’intervento sarà agevole.

Scegliendo di procedere con un’operazione di questo tipo si potrà conquistare una nuova estetica del proprio volto, più armoniosa e perfino eliminare un problema come la deviazione del setto nasale.

Ma quanto costa la rinoplastica?

Qual è il costo appropriato per la rinoplastica presso una clinica specializzata a Roma? I prezzi in questione oscillano in funzione al tipo di rinoplastica ed oscillano fra i 5000 euro ed i 9000 euro. Sarà il chirurgo plastico a decidere la tariffa ed la tipologia di intervento funzionale per rimodellare il proprio naso; sicuramente, il prezzo della rinoplastica comprenderà la struttura sanitaria , il materiale medico impiegato e gli onorari dei medici e paramedici .

Come sono i risultati della rinoplastica?

La rinoplastica moderna dever ottenere un risultato naturale e armonico con il resto del viso. In passato la rinoplastica si occupava di correggere la forma del naso come elemento in qualche maniera autono che doveva rientrare all’interno di determinati parametri di bellezza. Oggi invece si tratta di una raffinata procedura chirurgica che deve modificare la forma tenendo in considerazione tutti gli aspetti morfologici del volto oltre che ovviamente le aspettative della paziente e la fattibilità tecnica chirurgica.

Rinoplastica foto prima dopo naso aquilino grande 2.2-1

Fonte della foto: www.pallaoro.it

I prezzi della rinoplastica a Milano

Tra le procedure di chirurgia plastica estetica più gettonati troviamo certamente la rinoplastica , procedura che ha l’obiettivo di rimodellare il naso per dargli poi la fisionomia più armoniosa con il viso. I prezzi per la chirurgia nasale possono variare seconda a alcuni elementi e lo stesso potrà esser illustrato solo grazie ad una consultazione effettuata con il chirurgo che dovrà intervenire sul profilo del paziente.

Questo tipo d’operazione, attuata solo nelle cliniche specializzate, è vagliato un intervento difficile , dato che lo stesso è svolto soltanto tramite le narici, modellando così la struttura osseo-cartilagine , senza lasciare nessuna cicatrice esterna. L’intervento al naso è fatto con anestesia locale: così, nell’area interessata il paziente non sentirà nessun dolore, ma soprattutto la ripresa post operatoria sarà breve.

Preferendo di intervenire con un’operazione di questo tipo si potrà acquistare una nuova estetica del proprio volto, più armonica e perfino rimuovere un difetto come il setto nasale deviato.

Quanto costa questo intervento

Qual è il costo coerente per una rinoplastica presso una clinica specializzata a Milano? I costi della rinoplastica oscillano in funzione al tipo di operazione ed variano tra 5500 e 9500 €. Sarà il chirurgo a stabilire la tariffa ed il tipo di intervento consigliabile per rimodellare il vostro naso; ovviamente , il prezzo dell’operazione comprenderà la clinica, il materiale medico impiegato e gli onorari dei medici e paramedici.

Come sono i risultati della rinoplastica?

La rinoplastica moderna dever ottenere un risultato naturale e armonico con il resto del viso. In passato la rinoplastica si occupava di correggere la forma del naso come elemento in qualche maniera autono che doveva rientrare all’interno di determinati parametri di bellezza. Oggi invece si tratta di una raffinata procedura chirurgica che deve modificare la forma tenendo in considerazione tutti gli aspetti morfologici del volto oltre che ovviamente le aspettative della paziente e la fattibilità tecnica chirurgica.

Rinoplastica foto prima dopo naso aquilino grande 2.2-2

Fonte della foto: www.pallaoro.it

Chirurgia estetica naso a patata

Come correggere il naso a patata con la chirurgia estetica?

La rinoplastica è l’intervento indicato per coloro che devono correggere inestetismi del naso. La chirurgia estetica naso a patata ha come specifica finalità la correzione del terzo inferiore del naso.

Come è fatto il naso a patata?

Il naso a patata è chiamato così perché si presenta bulboso nella punta del profilo nasale. Si tratta di una caratteristica anatomica dovuta dalla specifica forma delle cartilagini del naso che conferiscono un aspetto poco elegante al naso. Le cartilagini alari e triangolari si presentano ipertrofiche.

Cause del naso a patata

Non ci sono particolari cause ma quasi sempre è un determinato “modello” di naso. Ciò deve essere considerato quindi un fattore genetico ereditario. Se uno dei genitori presenta un naso a patata, la probabilità che il figlio abbia tale caratteristica è piuttosto alta.

Il naso ha inoltre la caratteristica di crescere negli anni e quindi gli anziani tendenzialmente presentano un naso più grande.

Il naso a patata è quindi dovuto a:

  • caratteristiche genetica
  • invecchiamento

Chirurgia estetica naso a patata: Intervento

La procedura per la correzione del naso a patata di solito si limita al modellamento della struttura cartilaginea del naso. E’ un intervento quindi meno invasivo con un tempo di guarigione minore. Normalmente la rinoplastica prevede la lussazione delle ossa del naso ma in questo caso si potrebbe concludere con il modellamento cartilagineo.

La procedura normalmente avviene con la tecnica chiusa e cioè con incisioni esclusivamente all’interno del naso. Ciò garantisce l’assenza di cicatrici visibili.

Chirurgia estetica naso a patata: Anestesia

L’anestesia indicata per questo intervento è quella locale. Si eseguono iniezioni di farmaco anestetico locale direttamente nella zona interessata. Per evitare al paziente di essere vigile durante la procedura, l’anestesista potrà sedare lo stesso.

Di norma dopo la fine dell’intervento il paziente si riprende immediatamente e dopo un periodo di osservazione, potrà tornare a casa in sicurezza.

Chirurgia estetica naso a patata: Costi / Prezzi

Il prezzo della chirurgia del naso a patata si trova nella parte inferiore del range della rinoplastica. Un prezzo ragionevole per questa chirurgia è di 4000 euro. Va sottolineato che se il chirurgo estetico dovrà procedere anche con il modellamento osseo, si tratta di una rinoplastica completa e quindi ha un costo maggiore.

 

Chirurgia Estetica Naso VIP: Megan Fox

Chirurgia Estetica Naso VIP: Megan Fox
Chirurgia Estetica Naso VIP: Megan Fox

Megan Denise Fox è nata il 16 maggio 1986 ed è una famosa attrice e modella americana. Ha iniziato la sua carriera nel 2001 e raggiunge la fama grazie al ruolo nella serie TV Hope and Faith.

Il confronto delle foto prima dopo mostra chiaramente un miglioramento estetico notevole. La rinoplastica eseguita sull’ attrice è senz’ altro un capo lavoro all’ altezza dell’ attrice.

La rinoplastica è dolorosa?

La voglia di sottoporsi alla rinoplastica spesso viene fermata dalla paura di sentire dolore durante e dopo l’intervento. Effettivamente l’intervento di rimodellamento del naso in passato era piuttosto cruento e quindi aveva un post operatorio lungo e spesso molto doloroso.

Le moderne tecniche d’anestesia e operatorie hanno reso l’intervento di rinoplastica molto meno invasivo tanto da poterlo eseguire in regime di day surgery ed in anestesia locale. Oggi un paziente operato già dopo due settimane non presenta segni evidenti dell’ operazione subita.

Un fattore di dolore era la rimozione dei tamponi che venivano in passato impiegati. Oggi questi sono stati sostituiti da piccoli tutori che vengono rimossi senza alcun dolore.

In conclusione si può affermare che la rinoplastica non è dolorosa,

I vantaggi del laser co2

L’esperienza e lo studio della tecnologia impiegata hanno migliorato i risultati della terapia a luce laser assicurando un trattamento innocuo, efficace , senza conseguenze negative e applicabile più volte nel tempo. Nei confronti di anni fa, ora il peeling laser è in grado di raggiungere – con minore invasività – apprezzabili risultati anche nel caso delle rughe più visibili e se usato in superficie, anche sulle pelli più scure 
Ecco i principali vantaggi di questo innovativo strumento di chirurgia estetica: 

  • Nessun contatto con i tessuti (garanzia di sterilità)
  • Accuratezza (sono trattati solo i punti da perfezionare)
  • Niente sanguinamento, grazie all’azione fotocoaugulante del suo raggio

Sono queste le peculiarità per cui , il laser Co2 pulsato consente – paragonato alle altri interventi di skin resurfacing – una più veloce rigenerazione dell’epiderminde.

Il laser è ideale per: 

  1. Rughe
  2. Pigmentazioni cutanee
  3. Cheloidi
  4. Cicatrici
  5. Ulcere cutanee

Come funziona il laser

L’alta intensità dell’energia emessa dal raggio del laser CO2 pulsato è in grado di vaporizzare le rughe, le piccole cicatrici, le macchie scure ed altre irregolarità della pelle . L’abrasione dello strato superficiale della pelle stimola il rinnovamento di cellule epiteliali contenenti collagene che contribuirà a migliorare l’elasticità ed il tono della pelle 
Il peeling laser è utilizzato per il ringiovanimento globale del viso, ma anche nei casi circoscritti di rughe perilabiali e perioculari (le cosiddette “zampe di gallina”), evitando – nei casi di lieve rilassamento – il più invasivo intervento di chirurgia estetica di lifting guance o lifting del viso temporale . 

Macchie della pelle, piccoli segni dell’acne, lievi cicatrici e altre imperfezioni : l’utilizzo del laser pulsato CO2, delicato ed efficiente, permette di eliminare tutto questo .

Peeling Laser : Migliora la bellezza della cute 

Il raggio laser rimuove all’istante gli inestetismi generati dall’ invecchiare cutaneo, come macchie e rughe . In maniera precisa, sicura ed indolore. I vantaggi del raggio laser nella terapia antiage per eccellenza : lo skin resurfacing .

Colpisce il “bersaglio” vaporizzandolo subito , senza rovinare i tessuti adiacenti e senza sanguinamento . Questo è sinonimo di sicurezza, naturalmente se utilizzato da professionisti ci si sta riferendo al laser CO2 pulsato, dal raggio preciso , sicuro ed infallibile. “ il raggio laser La luce laser CO2 pulsato – commentano gli esperti della Clinica Pallaoro di Padova, centro specializzato in chirurgia estetica laser d’avanguardia – viene impiegato con grande successo nei trattamenti negli interventi di rigenerazione della pelle , specialmente per il trattamento delle rughe, delle macchie della pelle legate al passare degli anni o all’eccessiva esposizione ai raggi ultravioletti , delle piccole cicatrici (come quelle lasciate dall’ acne , dei cheloidi e delle ulcere cutanee. ” La chirurgia estetica laser rende opportuno un controllo cutaneo preliminare affinchè sia specificato il grado di sensibilità della pelle alla luce e di appurare che la cute non abbia tendenza a cicatrizzazione ipertrofica/cheloidea . Se il paziente ha una carnagione scura, verrà eseguito il trattamento in maniera particolarmente superficiale , per evitare ipocromie (chiazze di un altro colore) 

La rimozione dell’epitelio praticata dal il raggio laser CO2 pulsato (in seguito all’applicazione di un anestetico in crema) permette la rigenerazione di nuove cellule epiteliali.